Qual è la differenza tra Design del Prodotto e Design Industriale?

A prima vista, il design del prodotto e il design industriale possono sembrare la stessa cosa. Dopotutto, entrambi i servizi implicano la progettazione di prodotti da commercializzare, ma per quanto simili possano sembrare sono molto diversi tra loro. Vediamo perché.

Il Designer del Prodotto è quella figura professionale che si occupa del prodotto ancora prima di essere creato. Produce il concept e le prime immagini – da uno schizzo a matita o un rendering CAD – che diventeranno la base del progetto, al fine di avere un prodotto bello e funzionale.

Oltre all’aspetto estetico il Designer del Prodotto presta attenzione a dettagli come l’esperienza utente, l’intuitività e il fascino emotivo del prodotto. Questa figura professionale rappresenta l’insieme delle attività strategiche e tattiche per la creazione del prodotto e la sua commercializzazione.

Una volta che il design del prodotto è stato creato, è il momento in cui entra in gioco il Designer Industriale che esaminerà i dati che ha a disposizione e trasformerà l’idea in qualcosa di riproducibile per la produzione di massa.

Il termine Industrial Design è stato coniato dopo la prima rivoluzione industriale, quando furono create fabbriche per creare prodotti in serie e in grandi quantità. Prima della prima rivoluzione industriale, i prodotti venivano progettati implementando tecniche manuali che si traducevano in una minore produttività.

Il Designer Industriale dunque studia ogni singola parte necessaria del prodotto, dalle viti che lo tengono insieme ai microchip necessari per farlo funzionare, dagli angoli di sformo per l’uscita stampi, agli spessori dei materiali. Il suo compito è quello di preparare il lavoro svolto del Designer del Prodotto alla produzione di massa.

Spesso Il Designer del Prodotto e il Designer Industriale sono figure professionali che operano in modo indipendente. I produttori si trovano a dover fare riferimento a due figure professionali distinte, che non interagiscono durante l’intero processo di progettazione e ciò può creare difficoltà durante le diverse fasi del processo, rischiando la non riproducibilità dell’idea iniziale.

Qui in ZAAFDesign fin dall’inizio abbiamo creduto in un team multifunzionale che combinasse le diverse competenze professionali. Nel nostro team infatti Designer del Prodotto e Designer Industriale interagiscono durante l’intero processo di progettazione, ponendo la fattibilità del prodotto al centro del progetto. Unire in un team diverse competenze professionali e trasversali permette di avere un continuo confronto durante la progettazione, arricchendo il progetto in ogni sua fase. Ci permette di arrivare – nella fase di produzione – con un progetto coerente con l’idea iniziale, senza rischiare che non ci siano le basi per la sua riproducibilità.

Affida il tuo progetto a un team con esperienza multisettoriale e competenze trasversali

Contattaci per conoscere il nostro metodo di lavoro

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.